Il Pli sostiene la candidatura di Paolo Truzzu come Presidente della Regione
“Il Pli sostiene la candidatura di Paolo Truzzu come Presidente della Regione”. Così Roberto Sorcinelli, Segretario nazionale del Partito Liberale Italiano, che ha dichiarato di essere “in sintonia con i valori e gli obiettivi politici per un percorso comune liberale e autonomista” emersi dal dibattito regionale.
“Preso atto dell’indicazione arrivata dal tavolo regionale per Paolo Truzzu come candidato Governatore, il Partito Liberale Italiano lo ha incontrato per promuovere la discussione su alcuni punti programmatici per noi fondamentali: un nuovo approccio alla continuità territoriale basato sul libero mercato con incentivi diretti a favore dei passeggeri e non delle compagnie, sviluppo urbanistico nel rispetto del territorio e dell’ambiente, riforma della sanità, spending review diretta all’eliminazione degli sprechi ed al taglio degli enti e delle partecipazioni inutili in soggetti incapaci di stare autonomamente sul mercato, zero burocrazia, potenziamento dell’autonomia soprattutto sul versante entrate e uso adeguato della leva fiscale per favorire lo sviluppo economico dell’Isola”.
“Questi punti – ha proseguito Sorcinelli – sono stati accolti con grande interesse e condivisi dal candidato presidente quale espressione di una più ampia coalizione possibile e rispettosa della nostra storia e dei nostri valori. Per questo abbiamo deciso il pieno sostegno alla coalizione di centrodestra e al candidato presidente Paolo Truzzu, per la realizzazione del progetto comune per la Sardegna del futuro. Annunciamo la nostra presenza alle elezioni del 25 febbraio col nostro simbolo”.
“Il nostro obiettivo – ha concluso Sorcinelli – è sempre stato quello di riunire una coalizione a forte trazione liberale e autonomista che possa prevalere nella convinzione dell’elettorato quale miglior progetto per la nostra terra evitando divisioni e personalismi ma accrescendo, piuttosto, la coerenza, la capacità di governo, i valori liberali e le persone nell’unico ed esclusivo interesse della Sardegna e dei suoi talenti”.
@followers
error: