Author: Andrea Fiore (Andrea Fiore)

Articolo
LA PROPRIETÀ PRIVATA È INVIOLABILE

LA PROPRIETÀ PRIVATA È INVIOLABILE

La casa di proprietà è il primo e più importante spazio di libertà delle persone. La proprietà privata, secondo il codice civile, comporta il diritto di godere delle proprie cose in modo pieno ed esclusivo. Ma i Governi hanno sempre cercato di limitare questo diritto fondamentale. I governanti spesso non sopportano che esista uno spazio...

Articolo
LA LIBERTÀ È SACRA

LA LIBERTÀ È SACRA

La nostra libertà è messa sotto continuo attacco proprio da chi ha (o dovrebbe avere) come scopo principale la sua difesa. Negli ultimi anni, i Governi hanno calpestato e stravolto la libertà e i diritti degli individui. La Corte costituzionale – che dovrebbe essere l’ultimo baluardo della libertà dei cittadini – è arrivata invece a...

Articolo
SPENDERE MENO E MEGLIO

SPENDERE MENO E MEGLIO

Non esistono i soldi pubblici, diceva Margaret Thathcer, esistono i soldi dei contribuenti. Noi la pensiamo così. E i soldi dei contribuenti per noi sono sacri. La spesa pubblica in Italia è cresciuta sino alla attuale cifra record di oltre 1.000 miliardi di euro, ma spendere di più non significa risolvere i problemi. Anzi, i...

Articolo
EUROPA SI, MA NON COSÌ

EUROPA SI, MA NON COSÌ

Siamo europeisti convinti, ma l’Europa attuale non rappresenta più lo spirito iniziale di libertà da cui era stata originata, ben espresso nel suo stesso motto “Uniti nella diversità”. La sinistra europea ha lentamente ma inesorabilmente stravolto quel concetto, facendo diventare l’Europa quel mostro burocratico che tutti conosciamo, focalizzato sull’omologazione degli Stati sul modello di quelli...

Articolo
LA PERSONA AL CENTRO

LA PERSONA AL CENTRO

Il Partito Liberale mette al centro della propria azione politica la persona, il cittadino, l’essere umano. Le istituzioni non sono entità a sé stanti che vivono una vita autonoma. Solo gli individui esistono nella realtà come esseri viventi e pensanti. Le istituzioni sono semplicemente strumenti che gli individui creano per il soddisfacimento dei propri interessi....

Articolo
PAOLO GUZZANTI, IL GRANDE RITORNO

PAOLO GUZZANTI, IL GRANDE RITORNO

Grande ritorno del senatore Paolo Guzzanti nel Partito Liberale Italiano, nominato vice Segretario nazionale e acclamato ieri dal Consiglio Nazionale del partito, riunitosi in via straordinaria. Sono felicissimo che Paolo abbia accettato la mia proposta – ha dichiarato il Segretario Nazionale Roberto Sorcinelli. Guzzanti è un uomo dalla cultura e dall’intelligenza straordinarie, ha aggiunto il...

Articolo
BERLUSCONI: IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTO IL MONDO LIBERALE

BERLUSCONI: IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTO IL MONDO LIBERALE

“Il Partito Liberale Italiano esprime profondo cordoglio per la scomparsa del Presidente Silvio Berlusconi. La notizia della sua scomparsa è per noi particolarmente dolorosa perché il Presidente Berlusconi ha rappresentato e rappresenterà sempre un punto di riferimento fondamentale per tutto il mondo liberale”. Così il Segretario Nazionale PLI Roberto Sorcinelli. “I valori della tradizione e...

Articolo
SINDACI-PARTITO-LIBERALE-ITALIANO-2023-1

PLI: GRANDE SODDISFAZIONE PER I RISULTATI ELETTORALI IN TOSCANA

Il turno dei  ballottaggi  proclama  sindaci Michele Conti di Pisa, Francesco Persiani di Massa e Alberto Stefano Giovannetti di Pietrasanta. Grande soddisfazione è stata espressa dal Segretario Nazoinale Roberto Sorcinelli che ha rimarcato come tutti e tre siano stati sostenuti convintamente dal Partito Liberale Italiano fin dal primo turno. “Siamo sicuri che continueranno, in questo...

Articolo
FIUMICINO: PLI, CON BACCINI IL COMUNE DECOLLA

FIUMICINO: PLI, CON BACCINI IL COMUNE DECOLLA

Il Partito Liberale sostiene con convinzione la candidatura di Mario Baccini a Sindaco di Fiumicino. Si tratta di un Comune che, fino ad oggi, è stato amministrato senza tenerne in dovuto conto la sua specificità e, di conseguenza, le potenzialità. Fiumicino, infatti, non è un ‘Comune qualunque’, ma è strategico per la ripartenza del Lazio...

Articolo
I cent'anni vincenti dei liberali

I CENT’ANNI VINCENTI DEI LIBERALI

Guarda guarda, chi si rivede: i liberali. Ma non erano estinti? Al contrario, se avete seguito la politica politicante degli ultimi anni, c’è sempre un momento in cui sia a destra che a sinistra e salvo rare eccezioni, tutti si dichiarano liberali. Tanto, che cosa costa? Dichiararsi liberali, è liberatorio. I liberali rappresentano una vera...

error: